Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati soltanto cookie di servizio e analisi che non raccolgono vostre informazioni personali. Vi invitiamo ad accettarli.

CONVEGNO 2016 E GIUBILEO DELLA MISERICORDIA

CONVEGNO ANNUALE 2016 e GIORNATA DEL GIUBILEO DELLA MISERICORDIA DEDICATA A TUTTI GLI EX ALLIEVI

Vedi filmato del Convegno Ex allievi 2016

Il grande incontro di Domenica 2 Ottobre è passato da poco, ma siamo già certi che il ricordo sarà indelebile e gli spunti di riflessione numerosi. Nonostante il tempo fosse incerto ed uggioso, la giornata è stata rischiarata dai volti felici degli amici che non si incontravano da tempo, raggiunti grazie al costante aggiornamento dell’archivio anagrafico.

 

Dopo il ricevimento caloroso degli invitati, la prenotazione del pranzo, lo scambio di informazioni e qualche scambio di opinioni riguardo al nostro giornalino "L’Amico", ci siamo trasferiti in Teatro, dove il presidente, nel suo breve saluto di benvenuto, ci ha introdotto nel vivo del Convegno.

I motivi dei festeggiamenti sono stati tanti e diversi: hanno coinciso il periodo della Novena in preparazione alla Festa liturgica del nostro Padre Don Giovanni, nonché l’evento dell'apertura della Porta Santa della Misericordia, per la prima volta a San Zeno in Monte.

exallievi2 leggera

exallievi3 leggera

Con una interessante relazione su “Don Calabria testimone di misericordia – Significato e apertura della  Porta Santa”, il Delegato don Ivo  ha introdotto le celebrazioni per il Giubileo  riservato a tutti gli Ex Allievi  provenienti dalle varie sezione d’Italia che ricordiamo con simpatia: Ferrara, Roncà, San Marco, San Benedetto, Vicenza, Milano e Roma. Le sue riflessioni ed osservazioni hanno ancor più risvegliato, in noi,  l’affetto per il nostro Padre Don Giovanni.

Terminato l’incontro in teatro, accompagnando il tragitto con preghiere e riflessioni, ci siamo trasferiti in Chiesa per la Santa Messa conclusiva, resa ancor più solenne  dal Coro Polifonico di Caldiero.

exallievi4 leggera

Dopo la  foto ricordo di rituale, la mattinata si è avviata alla conclusione con uno splendido pranzo conviviale sotto il tendone. Gli impagabili Sabbatici che hanno prestato il loro aiuto hanno contribuito a rendere l'atmosfera veramente magica. Così tra ricordi, aneddoti, e la spassosa sottoscrizione a premi, importante per raccogliere fondi da destinare alle iniziative dell'Associazione, si è concluso il nostro incontro.

Per la nostra sezione di San Zeno grande interesse è stato mostrato  al  Concorso fotografico indetto quest'anno, ed intitolato “Un momento indimenticabile vissuto in Casa Buoni Fanciulli”.  Abbiamo ricevuto una cinquantina di foto di ex allievi, arrivate anche da fuori provincia, che testimoniano per noi una viva partecipazione. Le fotografie erano tutte curiose ed interessanti. Ci hanno ricordato momenti diversi e speciali legati alla nostra allegra, spensierata e a volte anche problematica giovinezza, e ci hanno riportato con la mente alla vita lontana, ma mai dimenticata, di allora.

Un  grazie di cuore a tutti coloro che hanno partecipato, in  particolare al Casante, e a tutti i religiosi che con la loro presenza hanno reso la giornata ancora più completa. Rinnoviamo la nostra promessa di rivederci il prossimo anno, e speriamo che si uniranno a noi anche tanti altri volti ancora presenti nella nostra memoria.

Una gioiosa festa, Un incontro speciale, Grazie a Te!

Francesco Zenaro con Daniela Ronca

Informazioni aggiuntive