Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati soltanto cookie di servizio e analisi che non raccolgono vostre informazioni personali. Vi invitiamo ad accettarli.

La Consulta delle Aggregazioni Laicali della Diocesi di Verona

La consulta delle aggregazioni laicali della diocesi di Verona

Il 13 novembre 2014, con la presenza di sua ecc.za il vescovo di Verona Mons. Zenti e del delegato vescovile Mons. Mario Masina, è stata fatta l’assemblea generale di tutte le associazioni facenti parte della Consulta diocesana delle Aggregazioni Laicali, alla quale aderisce anche l’associazione “Ex allievi” Don Calabria. Nell’occasione si è proceduto al rinnovo delle cariche (segretario e sette membri del comitato direttivo, con durata triennale). Alla fine è risultata eletta come segretaria la signora Paola Dal Dosso delle Acli. Nel comitato direttivo della consulta, inoltre, è risultato eletto anche Lorenzo Salvagno, ex allievo dell’Opera e presidente della sezione del Patronato-Roveggia-San Marco.

La consulta delle Aggregazioni Laicali della diocesi di Verona ha visto la luce agli inizi degli anni 90. Essa, come specificato nello Statuto, “è l’espressione e lo strumento di incontro, confronto e valorizzazione delle aggregazioni laicali ecclesiali presenti e operanti nella diocesi. Esse, nella fedeltà alla propria specificità e nel rispetto delle altre realtà, intendono incrementare la comunione ecclesiale e contribuire alla crescita della Chiesa di S. Zeno, in piena comunione con il Vescovo e in sintonia con gli orientamenti pastorali diocesani, per una corresponsabile partecipazione alla nuova evangelizzazione e all’animazione dell’ordine temporale secondo la dottrina della Chiesa”.

Attualmente fanno parte della consulta più di 50 aggregazioni laicali, molto variegate fra loro, ognuna della quali ha un referente che partecipa agli incontri. Gli Ex allievi ne fanno parte fin dagli inizi. Attualmente il referente è l’ex allievo Dino Zanetti.

Informazioni aggiuntive